Varicella o sesta malattia? dubbio amletico

Solo io so quanto mi stresso quando i bonzi stanno male, ovvero lo sanno tutti… che mi sfogo a destra e manca, ma questo non è importante. Sabato sera improvvisa febbre 39!!! Panico da tachipirina andante. Metti il termometro, togli il termometro, arruola subito la prode zia Fefè, eroica amica e babysitter bonzica per lunedì, cancella tre feste al parco per la domenica… e preparati a una domenica bestiale. Chiusi in casa… noi e loro in 50 mq. Mamma ha anche i postumi di una sbornia… inaspettata lei vecchia alcolista non tanto anonima. Inzomma Babbo che cazzia la mamma irresponsabile, bonzi ululeggianti, nonna che chiama per non portare la spesa.
Finalmente lunedì… lavoro e bolle sulla faccia di bonzetta. Brufoletti, chiamo il mondo compreso il paziente pediatra (lo chiamo sempre e a qualunque ora… prima o poi mi spara ma per ora regge) e tutti concordano non può essere varicella inizia dalle orecchie. Questi sulle orecchie non hanno niente… ma intorno al naso si. Sembrano improvvisamente due lentigginosi.
ALERTTTTT martedì bolle sul torace di bonzetta… “è sesta malattia” dichiara la bravacollega di mamma… (madre modello e riferimento per tutto l’ufficio) inizia dal torace.
OK, anima in pace… ci siamo.
Succede poi che … stanotte mamma e babbo bonzici litighino per motivi sempre serissimiiiii come mettere o non mettere il condizionatore… e a mezzanotte inizia la prima vera nottata drammatica dei bonzi. Piange uno, dorme l’altro, piange l’altro dorme uno. A turno nel lettone per fargli prendere sonno, i due ormai contorzionisti del sonno, si addormentano si, ma in posizione orizzontale rispetto ai genitori… calci e testate a non finire, le mie occhiaie si allungano e si accorcia la mia pazienza, inizio recitazione tantra materno… cattocomunistoidebuddista “sono i miei figli, li ho voluti io, non hanno scelto di venire al mondo… ce li ho messi io”… con occhio zen me lo ripeto a ogni carcioooo. E Babbo russa. Notte indimenticabile più di una notte di sesso sfrenato.
Stamani il dubbio… nonna mi chiama dal Bambin Gesù… “Qui dicono tutti che non è sesta malattia…” Scusa ma che ne sanno… non li hanno neanche visitati “lo dicono”. Pediatri veggenti? O Pediatri saccenti? Io che ormai mi hanno defibrillato già 4 volte e mi aggiro in corridoio in ufficio chiamando tutti quelli che conosco per un rapido dossier varicella/sesta, l’hai avuta?, come è stata? alla fine vado sull’unica enciclopedia medica di cui mi fido: GOOGLE…. e siccome adesso temo anche che sia rosolia, morbillo, scarlattia, settima ottava e nona, ho deciso vado dal pediatra oggi pomeriggio con bonzi e nonnababbica per l’arduo verdetto.