Ritorno alla normalità

Rieccoci qua, casa, Roma, nido, lavoro, nonnibonzi, motherpillar e anche zia Suora di passaggio.
L’estate bonza è stata una fatica di Sisifo: la babysitter trovata dalla nonna motherpillar minorenne, fantastica “totta” ma assolutamente non adatta a determinati compiti, una terza figlia praticamente, il babbobonzico in crisi da solitudine cittadina che chiedeva attenzioni alla coppia, i bonzi che crescono ogni giorno, la zia in visita dall’Inghilterra all’urlo di “adesso ti aiuto io” senza poi alzare un mignolo (princess on the bean), i nonnibonzici montanari… tornare a casa è stato una boccata di salute.
Sono di nuovo in ufficio da due giorni e splendo, sono riposata, serena, parlo un linguaggio umano… anche se ho fatto ciao ciao con la manina al mio direttore, ma ha un figlio capirà…