Pane e Roal Dahl, ricette per un pomeriggio in famiglia!

Giovedi 14 settembre, giorno dedicato a Roal Dahl,  quello che (recita wikipedia) “è stato uno scrittoresceneggiatore e aviatore britannico, conosciuto soprattutto per i suoi romanzi per l’infanzia”. È anche co-inventore della valvola WDT (Wade-Dahl-Till), utilizzata per contrastare gli effetti dell’idrocefalia.”

Roal Dahl è lo scrittore di libri divertenti e ironici per l’infanzia, in cui le paure dei bambini vengono esorcizzate con il sorriso e il lieto fine. Ci sonos streghe, famiglie cattive, maestre buone e bambine amanti della lettura, soprattutto ci sono leggerezza per affrontare argomenti seri. Nel 2016 si è festeggiato il centenario della nascita di un grande scrittore, morto nel 1990.

I miei bambini sono cresciuti a Pane e Roal Dahl!

Per festeggiare insieme ai miei figli ieri pomeriggio abbiamo letto pagine di Matile e degli Sporcelli, insieme a una pagnotta speciale e saporita a forma di treccia.

E’ stato un pomeriggio molto speciale, di quelli magici che a volte capitano anche in una famiglia numerosa di silenzi e sorrisi.

Ecco i due libri e a seguire la ricetta…

 

700 gr di farina 00

lievito di birra intorno ai 10 gr

Poi olio, latte e acqua a sensibilità. Io metto latte in prevalenza. Sale. E the very secret of it? Due goccie di birra. Lo lascio lievitare per un giorno. E dopo la cottura lo faccio riposare. Lo magno il giorno dopo.

Provateci, qualche lettura degli sporcelli… pensate una famiglia cattiva… o di Matilde la bambina brava con la famiglia che la incoraggia a fare la cattiva… e pane, olio e sale.

Poi mi fate sapere come è andata!