Aumento asili nido a Roma… di stangate agostane

”Tu vacci in ferie, tu prendi l’occasione di riposarti con la tua tribù, o meglio la tua famiglia circense in giro per l’Italia, anzi in giro per le case di famiglia. Decidi poi alla luce di una di quelle offerte imperdibili che una settimana di vacanza fuori, voi 5, beh ve li meritate tutti. A una cifra ragionevole la BonzoFamily si concede una settimana ontheroad in Slovenia. Ecco. Una  Tu ipotetica e immaginaria se la doveva concedere, un’Arianna senza figli, perchè io,quest’Arianna qua come leggerete tra poco, non potevo permettermela!

Scopro, infatti, tornando il 30 agosto grazie a Micaela su Facebook che l’esenzione della retta asilo nido per il terzo figlio a Roma non esiste più. O meglio esiste per chi ha un’ISEE inferiore a 10mila euro. Cioè non noi.
La mia famigliola, che ormai di ceto medio ha solo la classificazione ISTAT, dovrà dal 1 settembre pagare 250 euro (sarebbero 350… ma hai l’esenzione del 30% di sconto se è un terzo figlio). Cioè… scopro di dover tirare fuori 2050 euro in dieci mesi che non erano a budget. Perchè fino all’anno scorso pagavo 0.

Mi precipito a leggere il sito istituzionale del Comune di Roma, dove non trovo nulla in Home page… e perchè in fondo? Mica gli aumenti riguardano tutte le famiglie?

A quel punto scrivo su Facebook all’assessore del mio Municipio, che da brava amministratrice senza poteri mi da il link giusto alla notizia e alle quote
La notizia è datata 29 agosto. Ma prego prendetevela con calma eh. 

Stiamo parlando di 2000 euro! 2000 euro. Me lo ripeto da sabato. Così magari dicendolo diminuiscono.

E scusate la lamentela personale, su di noi l’impatto è notevole, ma per farla breve aumentano tutte le tariffe a seconda della fascia ISEE di appartenenza fino al 15,5% in più.

Chi volesse approfondire e di agire concretamente può iscriversi al gruppo facebook  Contro la stangata delle rette degli asili nido comunali di Roma.

Arianna

12 pensieri su “Aumento asili nido a Roma… di stangate agostane

  1. mmmmm pagavi 0?? E la quota normale sarebbe 350 € …. capisco che sia una mazzata …ma ritieniti fortunata perchè il Lombardia le quote sono altro che quelle!!!!
    Un bambino al nido comunale paga in media 450 € …e sconti si per secondo e terzo figlio ma mica poi tanto!!

  2. Ciao Franci,
    me lo hanno detto in tanti. Ma non è consolatorio. Sono comunque tanti soldi in più rispetto all'anno precedente e sopratutto comunicato all'ultimo minuto quando il budget per la scuola e il resto era già stato fissato da noi.
    Sono in corso revisioni e riconteggi che manco te lo voglio raccontare.
    Arianna

  3. Scusate l'intromissione… il problema è che si continua a chiedere sforzi da più direzioni, sempre alle stesse persone. Noi abbiamo la forntuna di avere due lavori a tempo indeterminato e a tempo pieno e non vi sto a raccontare, perchè lo sapete, che salti mortali facciamo per gestire 3 figli nelle scuole comunali. Avere, al momento giusto, tutte le informazioni per poter prendere una decisione serena su quello che è ritenuto essere il meglio per i nostri bimbi, non è poco. Se poi si aggiunge il fatto che Roma ti schiaccia quotidianamente con tutte le problematiche di contorno…
    Possibile che sia lecito subire decisioni di questo tipo? Non possiamo fare niente per contrastarle o almeno dimostrare il nostro dissenzo?

  4. Scusate l'intromissione… il problema è che si continua a chiedere sforzi da più direzioni, sempre alle stesse persone. Noi abbiamo la forntuna di avere due lavori a tempo indeterminato e a tempo pieno e non vi sto a raccontare, perchè lo sapete, che salti mortali facciamo per gestire 3 figli nelle scuole comunali. Avere, al momento giusto, tutte le informazioni per poter prendere una decisione serena su quello che è ritenuto essere il meglio per i nostri bimbi, non è poco. Se poi si aggiunge il fatto che Roma ti schiaccia quotidianamente con tutte le problematiche di contorno…
    Possibile che sia lecito subire decisioni di questo tipo? Non possiamo fare niente per contrastarle o almeno dimostrare il nostro dissenzo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: