Il Capodanno delle mamme è di lusso vestito

Il Veglione del 31 dicembre, una pausa di lusso dalla famiglia, le pappe, le macchie e i capelli arruffati. Una serata per sognare. Per noi mamme il lusso rimane il tempo, di tornare quello che eravamo senza di loro, per poche ore. Regaliamocelo. 

Passeggiando per il centro di Roma, già addobata per le feste natalizie, e comprare l’edizione di Elle di Dicembre mi ha riportato su l’animo modaiolo e festaiolo degli anni prima dei figli. Quando erano importanti i tacchi, le scarpe e soprattutto gli outfit  minimal e originali che riempivano il mio armadio. Amavo sceglierli. Amavo provarli. Io e le mie amiche Manù, Topino e Laiza avevamo una mappa mentale dei migliori negozi di Roma, dove scegliere senza spendere cifre da capogiro.

Mi manca quella me, quella magra, quella da parrucchiere. Mi mancano soprattutto i momenti di cura, di assoluta adorazione di me stessa. Non esiste una donna, che non adori vedersi in uno specchio con addosso un abito che le sta bene, se dicono il contrario, mentono. Perchè vedersi bene aiuta a stare bene. E non parlo di taglie e di peso. Vedersi bene è soggettivo.

E mentre il peso scende sulla mia bilancia, il tempo manca. I momenti dedicati a me sono rarissimi. Un po’ per la famiglia, un po’ per i tanti progetti personali e professionali attualmente in corso. I pelazzi arborei insomma sono l’ultimo dei miei pensieri, e si sente. Al tatto.

Invece può e deve essere diverso. Così ho sfogliato Elle di dicembre, dedicato al lusso. Ogni tipo.

Qual’è il lusso che ogni madre sogna? Una festa di Capodanno in coppia per esempio. I figli a casa, con i nonni, con la tata. Ci sono ottime agenzie che offrono questo servizio, anche su Roma, il costo le vale tutte. Una notte tutta per noi, per state mano nella mano, per baciare nostro marito per primo a mezzanotte e non la tribù mezza assonnata e capricciosa, tenuta in piedi per vedere i fuochi, insieme sul balcone. Congelati loro, congelati noi e soprattutto isterici e provati dalla serata in cui ostinatamente ti devi divertire, che è Capodanno, CAPODANNO, mentre rincorri i due o tre gnomi che invece urlano, cavolo ma lo hanno capito che è CAPODANNO?

Allora vai di tata. Ti consiglio A Misura di Mamma, con babysitter selezionate e qualificate. Parola di chi le ha provate.

E soprattutto vai di sogno per l’abito, gli accessori… e le scarpe. Ho divorato il giornale di moda e ho sognato di indossare diversi abiti tra cui questo meraviglioso abito Swarosky che adorerei per il mio Veglione!

FullSizeRender (7)

 

Senza però queste immettibili scarpe e occhiali… che sarebbero un lusso di risate.

FullSizeRender (3)

 ùFullSizeRender (6)

Mi sono presa il lusso di pensare un Capodanno come ai vecchi tempi. Solamente noi. Mi prenderò il lusso di realizzarlo. In un altro mare, in un altro sole.

Tu te lo concederai questo lusso?

Arianna

Arianna

4 pensieri su “Il Capodanno delle mamme è di lusso vestito

    1. Grazie! Davvero tantissimo. E’ sempre bello vedere che si è tra i toppost!
      Sei fantastica, lo sai si? Troppo divertente.
      Arianna

      1. E non mi smentisco mai come Mamma Super Rinco e ti ho scritto lo stesso messaggio due volte. Pensa come starò messa tra 30 anni…bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: