Febbre alta e bambini nervosi: l’acqua magica o dell’effetto placebo

Piccoli trucchi per sopravvivere alle febbri alte dei nostri piccoli, che magari si innervosiscono molto, si arrabbiano e se la vivono male, l’effetto placebo funziona, vi racconto come la magia aiuta a stare meglio. 

Si sa che il bacio di mamma e babbo guariscono ogni bua, ferita o dolore, il potere dell’affetto è una magia di guarigione. Ieri sera ho verificato quanto sia vero, che i bambini vivono la magia dell’affetto come potere per stare meglio.

Febbre alta, 39 e oltre, deliri di fratelli nelle scatole, scatti di nervi a oltranza fino a urla animalesche per chiedere silenzio in una casa di 120 mq. L’assurdo nel corpo di un bambino alto meno di 1 metro e 30.

Ieri pomeriggio è andata cosi, sono tornata dal lavoro per trovare mio figlio con 39 e passa di febbre che, a letto, delirava di incubi, fratelli nelle scatole, silenzio totale in casa e aveva scatti di rabbia aggressivi verso di me e verso Flavia e Lorenzo. Sicuramente la febbre aiuta, ma anche un carattere emotivo e ansioso. L’assenza da scuola gli crea una colpa, I rumori troppo forti lo stressano, già quando sta bene, figurarsi quando sta male.

A parte uno spavento enorme, ho chiamato il pediatra immediatamente e mi ha consigliato di evitare la tachipirina. E va bene, ma poi? Poi ci ho pensato da sola.

Il TRANQUILLIZZANTE.

L’effetto placebo o dell’acqua magica

Ho preso da parte Tommaso, il bonzo, e gli ho dato poca acqua in un bicchiere il tranquillizante che il “dottore” consigliava per stare sereni e dormire tranquillo, finalmente. Lo ha bevuto fiducioso e dopo 10 minuti dormiva sorridendo.

Ha dormito tutta la notte, chiedendomi un paio di volte il tranquillizzante.

Stamattina sono uscita che dormiva ancora. La febbre è passata, sembra. Tommaso è tranquillo.

L’effetto placebo funziona, nei bambini ancora di più, perchè contano le attenzioni dei genitori verso di loro in un momento di difficoltà fisica in cui si sentono impotenti. Come evidenziava il Corriere della Sera e Wired. La stessa tesi per il raffredore è sostenuta dal dottor Ian Paul, ricercatore e a capo della divisione generale di pediatria al Penn State College Of Medicine in Hershey, Pennsylvania. (Leggi anche: mal di testa e bambini, l’effetto placebo è efficace come i farmaci. La potete trovare qui su Jama Pediatrics.

E’ acqua magica, ha esclamato, Tommaso mentre la beveva. Ha ragione, ha la magia del credere ancora al potere dell’affetto. E credetemi, ho cercato ora, per vedere se esistevano prove scientifiche, su google “Effetto placebo sui bambini”, perchè ieri sera ho agito d’istinto, perchè conosco mio figlio e so quanto facilmente si impressioni e si spaventi.

A volte, basta l’istinto materno, la fiducia in se stesse per far stare meglio i nostri bambini e un pizzico di acqua magica!

Il bacino che guarisce la bua, come ognuno di noi ricorda è più potente di qualunque medicina.

 

PS dedicato a mia nonna che di acqua magica ne sapeva più di me e mi ha fatto guarire da tantissimi dolori strani e fastidiosi.

 

 

 

 

Arianna

2 pensieri su “Febbre alta e bambini nervosi: l’acqua magica o dell’effetto placebo

  1. Che dolce! Indubbiamente se si tranquillizzano guariscono immediatamente di metà del male. Quanti mal di pancia ho curato con la sola imposizione delle mani di mamma!
    Come sta ora?
    Baci.
    ketty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: