La gravidanza mi ha distrutta dice Giovanna Mezzogiorno, e chissenefrega dice la Orazi

“La maternità è una gioia, ma che fatica. Con due gemelli poi è ancora un’altra storia”, dice Giovanna Mezzogiorno. Anche no dico io. Dipende. Parliamone Giovanna, cara. 

Era il 29 dicembre di alcuni anni fa, il mio pancione era enorme al settimo mese di gravidanza gemellare di Tommaso e Flavia, e io correvo su e giù per le scale di casa per aprire la porta agli amici in occasione del compleanno dell’Ing. Molti di loro mi guardavano scioccati per l’energia e l’entusiasmo che mettevo nel muovermi tanto. Ho anche ballato. Ero felice. Ero al settimo cielo, altro che mese.

Perchè?

Perchè io quella gravidanza gemellare non l’avevo cercata, mi era capitata, ma essendo il mio sogno di bambina di avere due gemelli maschio e femmina, l’avevo accolta come un dono del mio Papo da lassù. Ero, fermamente, convinta che nulla potesse andare male, ero determinata a fare del mio meglio con mio marito e le nostre famiglie.

Semplicemente, nonostante la nascita pretermine dei bonzi, i primi anni sono stati meravigliosi, affascinanti ed entusiasmanti. Spesso gli amici o gli estranei cercavano di tirarci fuori parole di stanchezza o di lamentela, quasi che pareva un dispetto la nostra tranquillità, ma se Tommaso e Flavia dormivano, mangiavano e andavano al bagno serenamente era forse una colpa? Un minus? Ma anche no. I miei due gemelli non mi hanno distrutto, non mi hanno devastato la vita.

Mi hanno arricchito. Ecco, la parola giusta è ricchezza. Sono stati i miei tesori più preziosi. La mia scintilla. Io sono più stanca oggi di quegli anni li.

Per cui cara Giovanna forse non è stata la gravidanza, forse non sono stati i gemelli. La maternità stanca, assolutamente, devasta anche in certe serate di capricci e pianti. Però le tue parole mi hanno irritato, molto. 

Sei un personaggio pubblico, sei un’attrice importante, radical chic, assai, hai aiuti immagino. Eri anche adulta quando hai partorito, insomma non una ragazzina alle prime armi. Mi aspettavo una verità diversa, una consapevolezza maggiore di se stesse, un relazionarsi al reale più equilibrato.

Invece la tua verità era di umana debolezza, quasi devastazione. E noi umane? Noi che questi gemelli li amiamo immensamente, che abbiamo continuato a lavorare, ad uscire col marito, con gli amici. Noi mamme normali… che dovremmo dire?

Che forse… ognuna ha la sua gravidanza, che magari anche le gravidanze singole devastano, che ognuna di noi è una storia a parte.

Leggo di mamme che ti sono grate di aver parlato della stanchezza delle mamme, io no. Avrei preferito un ritorno sulle scene, non urlato, non lamentoso, non disperato. Ti immagini se io fossi rientrata in banca ululando la mia devastazione? Qualche pacca e via al lavoro. Avessi continuato nessuno si sarebbe più avvicinato.

Seriamente sono altri i problemi del post gravidanza, mamme con la depressione post-partum, ad esempio.

3 anni per riprenderti? A me, umana, sembra di annaspare ogni giorno per riprendermi e forse non mi capiterà mai, tra un capriccio, un compito di storia e un saggio di danza.

Torna al cinema e deliziaci, perchè ascoltarti è stata una gran fatica.

E si per una volta mi concedo un post bastardo, non corretto e anche un po’ cafone, perchè noi mamme di gemelli, tutti i giorni, siamo stanche, ma se iniziassimo questa solfa le fanfare del chissene e del vaffa non finiremmo sui giornali, ma saremmo “pisciate” come dicono a Roma in massa.

Arianna

PS io pensa, Giovanna, ho fatto anche il terzo. Oltre i 40.

 

 

 

Arianna

9 pensieri su “La gravidanza mi ha distrutta dice Giovanna Mezzogiorno, e chissenefrega dice la Orazi

  1. Proprio vero! Secondo me dipende da come una persona affronta le proprie difficoltà è da come le accoglie. Se ci si sofferma solo sui lati negativi di un esperienza, si dimenticano tutti quelli positivi, che sono sempre di più rispetto ad i primi.

    1. Ciao Miriam!
      Sono d’accordo, la percezione soggettiva è importantissima, se parli a un pubblico ancora di più.

  2. Brava Arianna, mi sembra giusto!
    Che poi, magari non è il caso della Mezzogiorno, ma tutte queste mamme wips che si lamentano alla fine scopri che hanno la tata di giorno e quella di notte, quella che prepara i biberon, quella che lava quella che stira e una in più che non si sa mai ti servisse un massaggino ai piedi….

    1. Non lo so, so che alla sua comparazione di devastazione e gravidanza gemellare, mi sono irritata. La difendono in molti, io sono severa con queste persone che hanno privilegi sconosciuti ai più.

  3. Anche io sono mamma di due gemelle, vedi Arianna a me il discorso della Mezzogiorno non ha irritato, perché anche io ho le possibilità economiche per avere duemila aiuti, ma non è questo il punto. Le mie gemelle amate volute e desiderate sono state e lo sono tutt’ora un grande tsunami, bello sconvolgente, ma sempre tsunami rimane. Poi , Arianna ( mi permetto di darle del tu perché siamo coetanee) tu hai avuto due gemelli esemplari, dormivano mangiavano, io ne ho una che a due anni la notte non dorme, praticamente io riesco a dormire quattro ore e neppure di seguito, ( potrei avere la tata ma i figli li ho voluti e li cresco io).
    Questo per dirti che chissà che situazione ha vissuto la mezzogiorno, ci sono talmente tante variabili che devono trovare un equilibrio quando arrivano dei bambini, che noi da mamme di gemelli non dovremmo infierire, perché parafrasando Ligabue ” Ci son nuvole in certe camere e meno ombrelli di quel che pensi”.

    1. Laura, grazie per il tuo commento, il post sulla Mezzogiorno ha creato scalpore perchè ho detto che si era lamentata a 5 anni dalla gravidanza. Per me rimane un discorso poco credibile. Ogni mamma fa le sue scelte.

  4. Wooow, interessante!
    Oggi in pochi conoscono la Clinica d’eccellenza di maternità href=”https://maternita-surrogata-centro.it”>Feskov Human Reproduction Group. Questa clinica di maternità, donazione e FIVET svolge l’attività nel ambito dal 1995. Medici altamente qualificati, enorme banca dati di madri e donatrici, pacchetti di trattamenti unici con garanzia al 100% di risultati, prezzi fissi senza costi aggiuntivi. Consiglio di visionare il https://youtube.com/channel/UC2QFjkLnFGyEfQtr9Pjgnug

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: