Il tempo delle medie

COSA CAMBIA?

La domanda fondamentale che non ci dobbiamo assolutamente fare. Cambia tutto è la risposta e potrebbe mandarci nel panico totale. Io ho avuto i capelli dritti per un pò tra i libri e i loro costi (X2 eh), gli zaini, i diari, gli astucci, le cartelline, le squadre e la riga, il compasso e le mine del compasso…

E chi mi fodera i libri?

Devo dare loro i telefonini?

Mi tocca fare i compiti con loro?

Devono andare da soli…. AHHHHHH?

Come si vestiranno (e quanto mi costerà)?

Devo mandarli a pranzo fuori con gli amici?

Non voglio continuare che mi viene l’ansia solamente a leggermi.

Ma soprattutto cambiano loro, le aspettative nei confronti della vita e nei nostri confronti.

Cambia tutto e non come ipotizza Tomasi di Lampedusa per restare uguale, cambia proprio tutto.

CHE FARE?

Prima di tutto respirare… eppoi leggere questo blog. Che come molte mie amiche mi chiedevano, si occuperà della materia #iltempodellemedie.

Facciamolo insieme: se avete domande, osservazioni e meme simpatici postateli sui social con #iltempodellemedie che ne parliamo insieme.

Intanto vi lascio un video che vi spiega chi è quello sconosciuto che vi trovate in casa…

Se hai domande… scrivimi a bonzomamma@gmail.com o scrivi sulla mia pagina facebook blogdeibonzi!

Arianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: